• LUCIANO PAPANGELO
quien-tiene-luz-propia-incomoda-a-quien-está-en-la-oscuridad-500x347

Una notte brilla(nte)

E’ notte.

Mi sembro più interessante. Tu mi sembri più interessante. La chiacchiera più scorrevole. Il bicchiere più pieno. Forse è il bicchiere a renderci interessanti e la chiacchiera scorrevole. Ma la notte è bella per questo. La si prende come viene. La notte è sbagliata. O forse la notte è giusta ma questo Negroni è sbagliato. O forse la notte è giusta ma siam sbagliati noi.

Forse.

E’ notte perché la gente si fa bella. Perché (altro…)

Approfondisci

no_violenza_donne-small

Il silenzio che parla

Il silenzio parla!!Forse.
Si,è un controsenso..ma la vita è piena di controsensi.

Il controsenso sta in un amico fidanzato che non ama più la donna che ama; o meglio,che amava appunto,ma è fidanzato.
Sta in un padrone di un cane allergico al pelo. Stava l’altro giorno al giapponese in quel vegetariano che mangiava sushi.
Sta nell’avaro..che vive nella miseria per paura della miseria.
Vive in un pilota che soffre di vertigini.
Convive nel mafioso che legge la (altro…)

Approfondisci

c9d9w5b0d3j1

Il tennista ed il bambino

Se c’è una cosa nella vita difficile da prevedere,da intuire o da immaginare,quella è la vita stessa. Ad ognuno di noi è toccata una vita diversa; giorni diversi; incontri diversi; fortune o sfortune diverse e ognuno ha dovuto fare i conti con i due volti che la vita ha: il lato simpatico e quello antipatico.

Quello antipatico l’ho sempre immaginato come un tennista capace di sfidarti e sul più bello, di beffarti e batterti con un rovescio imprendibile tanto da umiliarti e (altro…)

Approfondisci

14123304_1406395622710583_1984745485_o

Caro ricordo ti scrivo

Caro ricordo

Son sempre io.In realtà dovrei presentarmi perché son io che conosco te e non viceversa. Si, è vero, cerco sempre di evitarti ma alla fine come un ombra di notte mi stai sempre dietro; come un’ombra a mezzogiorno mi stai davanti e come un ‘ombra al pomeriggio mi stai a fianco. Non so in realtà cosa vuoi da me, per questo ti scrivo. Voglio dire, hai molto di me. Mi conosci come pochi o come nessuno forse e questa è la cosa che mi spaventa di più. (altro…)

Approfondisci


Warning

: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /homepages/14/d546691747/htdocs/LucianoBlog/wp-content/plugins/ginger/front/gingerfront.core.php on line 101